Esperienza, percezione e schematismo nella "Critica della ragion pura". Alcune note sul rapporto tra sensibilità e intelletto.