L’articolo analizza 54 capitelli ionici, corinzi e corinzieggianti pertinenti al sito di Altino (Venezia), conservati presso il locale Museo Archeologico Nazionale, e databili tra l’età tardorepubblicana e il IV secolo d.C. Un piccolo gruppo di esemplari di tradizione italica testimonia lo sviluppo dell’architettura funeraria nel corso del I secolo a.C. I pezzi riferibili con sicurezza ad edifici pubblici sono rari, e databili per lo più i età imperiale. Tre esemplari infine vanno ascritt alla produzione microasiatica, particolarmente diffusa nella X regio a partire dal periodo severiano.

I capitelli romani di Altino

SPERTI, Luigi;
2009

Abstract

L’articolo analizza 54 capitelli ionici, corinzi e corinzieggianti pertinenti al sito di Altino (Venezia), conservati presso il locale Museo Archeologico Nazionale, e databili tra l’età tardorepubblicana e il IV secolo d.C. Un piccolo gruppo di esemplari di tradizione italica testimonia lo sviluppo dell’architettura funeraria nel corso del I secolo a.C. I pezzi riferibili con sicurezza ad edifici pubblici sono rari, e databili per lo più i età imperiale. Tre esemplari infine vanno ascritt alla produzione microasiatica, particolarmente diffusa nella X regio a partire dal periodo severiano.
31, 2007
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Sperti capitelli Altino RdA 2007.pdf

non disponibili

Tipologia: Altro materiale relativo al prodotto (file audio, video, ecc.)
Licenza: Accesso chiuso-personale
Dimensione 1.78 MB
Formato Adobe PDF
1.78 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in ARCA sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10278/22757
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact