La traduzione dei pronomi: interferenza sintattica e cambiamento linguistico