"Anch'io sono scultore...". Carlo Scarpa prima e dopo la Biennale di Venezia del 1968