Hātif Isfahānī: È uno