Continuità, aperture, resistenze nelle culture locali: la prospettiva linguistica