Il Novecento secondo Puccini: «La fanciulla del West»