Melodramma, storiografia, paleoturismo. Le stanze dei «Due Foscari» e il mito della Venezia "tenebrosa"