I manoscritti e il testo di quattro Etera kephalaia. Da Simeone il Nuovo Teologo a Gregorio Palamas