Radici letterarie della geografia come scienza: analisi morfologica e attitudine naturalistica nei paesaggi italici del «De montibus» di Giovanni Boccaccio