Modernità, razionalità e illuminismo. Il punto di vista della teoria critica