Modelli di scheduling e reti neurali artificiali in una struttura ospedaliera: il caso Day-Surgery