Sulla rappresentazione analitica delle distribuzioni statistiche quando sono note le frequenze e le quantità delle classi