Qualificazione del condominio come consumatore: la questione rimessa alla Corte di Giustizia